L’intelligenza artificiale che risponde ai dubbi sul Covid e combatte le fake news



CLIENTE

Pagella Politica & Facta (Vera)

CANALE

Custom, chiediavera.it

SETTORE

Stampa



LA SFIDA

Il punto di partenza

Come ha ricordato l’Organizzazione Mondiale della Sanità, insieme alla pandemia di coronavirus stiamo vivendo anche un’infodemia, ossia una diffusione eccessiva di notizie false, fuorvianti o dalle fonti poco attendibili.


La disinformazione sta diventando un problema serio e pericoloso tanto quanto il Covid e noi di Indigo.ai, in collaborazione con Pagella Politica, IRCCS Ospedale San Raffaele ed EURECOM, abbiamo voluto dare il nostro contributo realizzando una soluzione che aiutasse le persone a non cadere nella trappola delle fake-news.


Da diversi anni si sente parlare delle potenzialità che l’intelligenza artificiale offre al settore del fact-checking. Vera è uno dei primi esperimenti in questo ambito e la decisione di concentrarsi sull’emergenza Covid-19 è data proprio dalla volontà di testare l’efficacia di questa tecnologia innovativa nel contrastare la disinformazione in un contesto di necessità reale

Giovanni Zagni

Direttore di Pagella Politica



SOLUZIONE

Gli utenti al centro

È vero che il 5G causa il Covid o che il coronavirus è stato creato in laboratorio? Che cos’è l’immunità di gregge e quanto tempo ci vorrà per avere un vaccino contro il Covid-19? Per aiutare le persone a ricevere una risposta rapida e precisa a queste domande, è stata sviluppata Vera, la prima assistente conversazionale italiana interamente dedicata all’emergenza sanitaria del Covid-19.


L’assistente virtuale è raggiungibile all’interno di un sito web dedicato e aiuta gli utenti a orientarsi meglio nell’oceano di contenuti legati al Covid-19 attraverso una conversazione interattiva in chat. Nella sezione “Verifica bufale e dati nel mondo” di Vera si possono, per esempio, verificare notizie sospette che circolano su WhatsApp o consultare statistiche aggiornate sull’epidemia, mentre la sezione “Domande sulla Covid-19” è dedicata al chiarimento di dubbi su questioni di carattere medico e scientifico sull’epidemia in corso. Un grande lavoro è stato fatto per dare all’assistente una forte identità visiva che fosse in grado di esaltare le caratteristiche di Vera.


RISULTATI

L'impatto dell'AI con Vera




1722

Gli utenti unici che hanno interagito con l’assistente nei primi tre mesi di attività

20K

Il numero di messaggi scambiati tra bot e utenti nei primi tre mesi di attività

123

Nuove notizie da verificare segnalate dagli utenti nei primi tre mesi di attività




Prova le potenzialità dell'AI conversazionale e scopri tutto il valore nascosto nei tuoi dati. Ti accompagneremo fino all'adozione di soluzioni di AI nella tua azienda.


Richiedi
una
demo
Richiedi una demo