Sfruttare i chatbot per offrire agli utenti contenuti scientifici di interesse



CLIENTE

Bayer Canesten

CANALE

Widget Web

SETTORE

Pharma



La sfida

Il punto di partenza

Il sito web di Canesten, un farmaco di proprietà della casa farmaceutica Bayer, è molto più di un luogo dove le caratteristiche del prodotto sono ben descritte. Il sito di Canesten è un portale che contiene articoli e questionari, navigato da utenti che cercano informazioni sulla salute intima delle donne.


Bayer stava cercando una soluzione che aiutasse gli utenti del sito di Canesten a trovare facilmente e rapidamente le informazioni di cui avevano bisogno. Per raggiungere questo obiettivo, hanno deciso di collaborare con Indigo.ai per creare un chatbot basato su pulsanti in grado di interagire 24/7 con gli utenti.


“Noi crediamo che la salute intima non debba essere un taboo. Avere accesso alle informazioni e parlarne apertamente aiuterà i nostri consumatori ad avere confidenza con la loro salute intima (o intimità per non ripetere salute intima?). In Canesten, miriamo a fornire soluzioni efficaci basate sulla scienza, nonchè una conoscenza affidabile: CARO è un miglioramento per navigare nel nostro sito web in modo facile e intuitivo.”  

William Vargas

Senior Brand Manager, Bayer



La soluzione

L’utente al centro

In collaborazione con Bayer Canada, Indigo.ai ha costruito CARO, l’assistente per la salute intima femminile. Concentrandosi su un’esperienza utente su misura e progettata specificamente per semplificare la ricerca di contenuti del sito web di Canesten, CARO aiuta le donne a trovare le informazioni di cui hanno bisogno in pochi clic, 24 ore al giorno.


Tutto quello che devono fare è rispondere ad un paio di domande tramite pratici pulsanti e il bot può fornire agli utenti il ​​contenuto che stanno cercando. Non solo, se gli utenti vogliono approfondire l'argomento, possono cliccare su un pulsante "Leggi di più" e atterrare sulla pagina web che contiene tutti i dettagli sull'argomento ricercato. Per soddisfare le esigenze degli utenti canadesi, il bot è in grado di parlare due lingue, inglese e francese, a seconda della lingua impostata sul sito dall'utente.


Risultati

L’impatto su Bayer Canada




1175

Utenti singoli che hanno interagito con il chatbot durante i primi tre mesi di attività

14K

Messaggi scambiati tra la chatbot e gli utenti durante i primi tre mesi di attività

70%

di utenti che hanno iniziato una conversazione con la chatbot hanno cliccato sul tasto “Leggi di più”




Prova le potenzialità dell'AI conversazionale e scopri tutto il valore nascosto nei tuoi dati. Ti accompagneremo fino all'adozione di soluzioni di AI nella tua azienda.