Cogliere nuove opportunità commerciali grazie ad un'assistente virtuale

Cliente
Mailup
Canale
Chatbot
Settore
Marketing
Cogliere nuove opportunità commerciali grazie ad un'assistente virtuale
la sfida

Il punto di partenza

MailUp aveva dotato il proprio sito web di una chat gestita da operatori umani attraverso cui collezionava nuove opportunità commerciali richiedendo agli utenti interessati una serie di domande di profilazione.

Il punto di partenza

Questa soluzione manuale risultava però ripetitiva e dispendiosa in termini di energie: la persona che seguiva la chat doveva infatti dedicare parte del suo tempo alla gestione delle domande degli utenti. Inoltre, non era possibile garantire una copertura del servizio 24/7. L’azienda ha scelto quindi di affidarsi ad Indigo.ai per la realizzazione di una soluzione di intelligenza artificiale innovativa, che consentisse di continuare a interagire in tempo reale con gli utenti del sito, 24/7, collezionando da un lato le opportunità commerciali che si sarebbero presentate e supportando dall’altro gli utenti in cerca di assistenza.

Micol Bellettati - Growth Manager, MailUp

Disponibilità, approfondimento e precisione: Indigo.ai ci ha seguito nella costruzione del nostro chatbot per ottimizzare l'esperienza degli utenti del nostro sito. Un supporto personalizzato per i clienti e per chi vuole maggiori informazioni, grazie all'Intelligenza Artificiale che impara dall'interazione con gli utenti, in un vero e proprio attento approccio conversazionale.

Micol Bellettati - Growth Manager, MailUp
la SOluzione

Il chatbot che offre supporto ai clienti personalizzato imparando dalle interazioni con gli utenti

Indigo.ai ha realizzato per MailUp un chatbot in grado di rispondere e a gestire le principali richieste degli utenti del sito web.

Il chatbot che offre supporto ai clienti personalizzato imparando dalle interazioni con gli utenti

L’esperienza utente è stata pensata per poter collezionare tramite una semplice conversazione informazioni utili sugli utenti che mostrano interesse per i servizi MailUp: attraverso una serie di domande di profilazione, il chatbot consente infatti all’utente di inviare al reparto commerciale di MailUp una e-mail, la quale permetterà all’azienda di comprendere se il soggetto sia o meno in target e, in caso affermativo, di ricontattarlo. Allo stesso tempo il chatbot risulta essere un valido alleato anche per tutti quegli utenti che non sono interessati ad acquistare un servizio, ma vogliono invece avere informazioni o ricevere assistenza su una determinata tematica legata al mondo MailUp.

I risultati
L'impatto dell'AI su
Mailup
4K

Gli utenti unici che hanno interagito con il chatbot nei primi 8 mesi di attività.

52%

Degli utenti inizia il flusso di raccolta lead interagendo con il chatbot.

85

Il numero di lead raccolti in media ogni mese dal chatbot.

La tua azienda è pronta per l'AI?

Prova le potenzialità dell'AI conversazionale e scopri tutto il valore nascosto nei tuoi dati. Ti accompagneremo durante tutta la strada nell'adozione di soluzioni di AI nella tua azienda.

Richiedi una Demo